Un’altra me

20130707-115630.jpg

Ci sono libri che scelgono te. Chissà quante volte l’avro’ scritto e quante l’avrete letto.
Domanda: quante volte vi è capitato di scegliere un libro a caso da leggere durante le vacanze e di trovarsi davanti un libro che in un qualche modo parla di voi?
Beh a me e’ successo.

Ho comprato ‘Le prime luci del mattino’ di Fabio Volo solo perché avevo già letto gli altri suoi libri e mi erano piaciuti. Cercavo qualcosa di rilassante e di poco impegnativo. Mi sono trovata invece dentro una storia, che sembrava la mia.

Per un periodo molto lungo del libro mi è sembrato di leggere i dubbi, le paure, i pensieri, le paranoie che mi ero fatta io pochi mesi fa e che mi avevano fatto parecchio soffrire. Ma non solo: la storia di Elena e Paolo mi ha fatto ricordare come ci sono storie che vivono nel tempo solo perché abbiamo in testa un’ idea dell’amore e della vita che non vogliamo abbandonare.

Non è che il libro mi ha aperto il occhi ma ha messo nero su bianco le mie emozioni e i miei pensieri. La mia storia, il mio presente e il mio futuro.

A chi lo consiglio:

a chi si ostina a stare con qualcuno solo perché “non avrebbe senso stare da soli”: imparate a riconoscere i segnali di allarme e terminate la storia il primo possibile. Farete solo del bene Ad entrambi;

a chi ha vissuto una storia breve ma intensa che ha rivelato un’altra noi, più audace, più libera, più se stessa.

Ed infine. A chi è in cerca di una sua dimensione. Proprio come sono io ora.

Vi riporto una frase che mi ha molto colpita e che mi ha fatto sentire molto leggera, per non dire mi ha fatto sentire meglio e mi ha fatto vedere le cose da un’altra prospettiva:

“Qualche giorno fa mentre pensavo alla mia vita, mi sono chiesta quanti uomini ci sono voluti perché potessi essere pronta per quello che sono oggi. In realtà ho capito che la domanda era sbagliata: quante donne ho dovuto indossare per essere pronta per l’uomo di oggi?”

Annunci

2 thoughts on “Un’altra me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...