Trentino, piccolo mondo antico.

Ho sempre provato un sentimento di neutralità per la montagna, a parte qualche sporadica avventura sciistica nei mesi invernali o qualche passeggiata tra le vette ad agosto. Ho sempre percepito la montagna e più in generale la vacanza in montagna come una “vacanza troppo impegnativa”.

Poi si cambia per fortuna nella vita. Ci si smussa o molto più probabilmente si guardano le cose da punti di vista diversi, da punti di vista di vita vissuta.

Ho trascorso il week end scorso in Trentino, in occasione del matrimonio di una compagna di università e quello che ho percepito fin da subito è stata l’estrema tranquillità dei paesi di montagna, la disponibilità delle persone, ma soprattutto quella mancanza di ansia, di frenesia e di “arrivismo sfrenato” che domina non solo le nostre città, ma ogni momento della giornata – quando siamo in fila alla posta, al supermercato, per non parlare di quando siamo in fila al semaforo.

Oggi, quindi, dopo due intensi giorni trascorsi in Trentino, vedo la montagna come una piacevole fuga dalla città, come un luogo dove rifugiarsi per riscoprire quello di buono e di semplice che cerchiamo spesso ma che non troviamo per mancanza di tempo.

A volte basta poco per star bene. Basta staccare dal tam tam di tutti i giorni, dalla tecnologia che ci rende dipendenti invece che più liberi …. da tutto questo insomma.

Mi piace concludere così i miei post con messaggi semplici che purtroppo (non mi stancherò mai di ripeterlo, soprattutto a me stessa) talvolta dimentichiamo!

foto: scatto dalla finestra del B&B a Pinzolo… modificata con Instangram!

Annunci

3 pensieri riguardo “Trentino, piccolo mondo antico.

  1. Condivido.
    Con il passare degli anni ho compreso che per stare bene, ho bisogno di ritagliarmi più spazi per avere il tempo di fare le cose con calma. Piuttosto evito di fare alcune cose, ma quando esco cerco di avere il tempo giusto e non essere in affanno.
    Ci vuole un pò di organizzazione, magari passo un pò meno tempo davanti alla televisione e forse dormo mezz’ora in meno al mattino, ma…Ecco che ho l’opportunità di bermi il mio capuccino seduta al tavolino con il giornale davanti e poter fare quattro chiacchiere con i soliti clienti del mattino…Insomma piccole cose che mi aiutano ad iniziare la giornata in maniera rilassata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...