Cosa ho imparato da Be-Wizard 2011!

Più volte durante be-wizard 2011 ci hanno chiesto di pensare al motivo per cui stavamo partecipando e soprattutto cosa pensavamo di “portare a casa” intenso come “cosa può sentirci a migliorare il nostro lavoro quotidianamente” .

E’ passata quasi una settimana dal primo giorno del corso formativo, ho avuto modo di “digerire” la grossa quantità di informazioni raccolte, sono tornata alla mia scrivania, alle mie e-mail e alle richieste quotidiane e ora che è passata la cossidetta “sbornia” da be-wizard penso di essere pronta per capire cosa davvero posso mettere in pratica di quello che ho ascoltato.

  1. Video: sfruttare i video per coinvolgere gli utenti. C’è ancora ampio margine e poca competizione. L’importante è che rispettino certe condizioni: brevi, accattivanti già a partire dai primi secondi e con una chiara e semplice call to action. Video su Sito web o su piattaforma di video? La risposta non è unica. Ogni possibilità offre i suoi pro e i suoi contro. In alternativa al video virale (che per funzionare deve essere fatto nel modo giusto) si può ripiegare sulla soluzione “Come fare a..” che piace molto agli utenti.
  2. Surveys: domandiamoci se gli eventuali servizi di sondaggio che abbiamo sul nostro sito sono veloci e semplici da utilizzare lato utente e ovviamente utili per l’azienda. Avinash suggerisce Kissinsight. Semplice ma soprattutto customizzabile per le diverse pagine del sito.
  3. Segmentazione dei miei utenti provenienti dai social: chi proviene da  Facebook  diverso da chi proviene da Twitter o da mobile. Chi sono e come posso essergli utile?
  4. Condividere il modello di Avinash con i colleghi
  5. Offrire Badge e Widget: trovare soluzioni simpatica e user-friendly per fare link popularity.
  6. Trovare e usare un tool per SEO: ce ne sono differenti nel mercato. E’ necessario individuare quello più adatto al proprio business – Seomoz, Syntrex, Raven Seo Tools, Majestic Seo, Search Metrics…
  7. Importanza del merchanding: facile e persuasivo da vendere: Dallo speech di Cappellotto – ebay.
  8. Marketing persuasivo: esempio di zappos con spedizione e garanzia gratuita. Parla dei tre elementi che fanno scattare un meccanismo di fiducia nella testa dei clienti: spedizione e garanzia gratuita + recensione (in cambio di uno sconto).
  9. Usare campagne di web marketing per chi abbandona il carrello. Toso parla di Kairos: individuare il momento giusto per fare una campagna marketing, ad esempio 24 ore dopo che il cliente ha abbandonato il carrello.
  10. Differenziare i canali di marketing – esempio delle Facebook ads: non risponde ad un bisogno (come le google ads) ma ti fa vivere un’esperienza. Molto rappresentativo il video. Importanza dell’immagine – accattivante/strana. Fare A/B test.
  11. Monitoraggio dei Social: parlando nello specifico di Twitter contare e monitore il numero dei followers non conta a nulla. Cosa quindi è importante ce lo dice sempre il grande Avinash! Chi ci segue quando è “influente” nel web e su Twitter? Quali nostri tweet vengono retwittati e commentati e da chi? Questo è importante. Se qualcuno che è influente ed è seguito da numerosi ed altrettanto influenti followers ci retwitta un tweet o ci risponde.. questo è importante ed utile per migliorare il nostro ranking nei motori di ricerca. Ci sono diversi strumenti, come twentyfeet che misurano questi valori.
  12. Google Maps: non solo per i video, ma anche per le immagini del sito e per le news. Con un focus particolare sulle caratteristiche che devono rispettare le immagini su un sito: qualità e grandezza immagine, unicità immagine, url e nome della foto, alt e description localizzati e presenza del nome dell’autore.

Sicuramente ho dimenticato qualche idea e concetto ma credo che questi sono i punti più importanti per il mio lavoro! E voi, ne avete altri da suggerire? 🙂

Annunci

3 thoughts on “Cosa ho imparato da Be-Wizard 2011!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...