Le mie ultime letture..

Per le mie ultime letture ho scelto due donne.. di cui avevo in parte stima. Dico “in parte” perché le conoscevo solo per nome e leggendo i loro libri le ho conosciute per quello che davvero sono, vale a dire due donne intelligenti e dallo spessore culturale non indifferente. Ora svelerò i nomi: la prima è Lilli Gruber, di cui conoscevo solo il volto televisivo, e di cui oggi conosco anche una delle sue principali opere dedicata alla figura della donna in Italia Streghe, la riscossa delle donne in Italia.

Ora, non voglio tediarvi con il contenuto del libro.. ma solo esprimervi i motivi per cui l’ho apprezzato leggendo un pò alla volta per gustarlo al meglio. Lilli percorre l’Italia intervistando politici, uomini e donne del mondo della cultura e dello spettacolo per disegnare uno scenario dove la donna ha uno spazio molto limitato e dove tuttavia la donna fa quotidianamente sforzi enormi per farsi valere e per emergere. Non posso non citare questa frase del libro che mi è piaciuta forse perché mi sono riletta e rivista: ‘Le donne credono che il riconoscimento arrivi un po’ come il principe azzurro‘ … Pensateci chi tra voi non l’hai mai pensato o meglio sperato?

La seconda è Daria Bignardi, di cui ho letto il suo libro, Un Karma Pesante: piacevole e fluido così come è lei nel suo lavoro quotidiano. Conoscendo qualche particolare della vita di Daria penso che il sia in parte autobiografico… Tuttavia mi è piaciuto molto per le sue riflessioni sulla vita, anche se devo ammettere che non mi sono identifica e ritrovata nella figura di Eugenia, la protagonista del libro perché opposta a me come stile di vita e carattere.

Voglio però condividere con voi una parte del libro che mi è piaciuta molto. Si trova nella terz’ ultima pagina (pag. 210):

Non si vive solo di grandi emozioni, meglio un poco per volta che tutto o niente. Guardo Pietro: ha sempre fatto quel che voleva, godendosi ogni giorno quel che gli piace. A volte pensi che per cominciare a vivere davvero devi prima capire chi sei, fare le scelte giuste, mettere tutto in ordine: ma alla fine la tua vita sarà il modo in cui hai vissuto. Il modo in cui stai vivendo adesso. Mi piace come ho vissuto fin qui? Più o meno. Si può cambiare. Non credo.Si fanno sempre gli stessi errori. Però si soffre meno“…

Beh… non servono altre parole! Gran Bei libri.. consigliatissimi 🙂

Annunci

5 pensieri riguardo “Le mie ultime letture..

  1. Non ho ancora letto questi due libri.
    Ho l’ebook di <> ma è ancora “intonso”, e non so se mi piace la sua scrittura.
    Sicuramente sono due giornaliste che sanno fare il proprio lavoro.

  2. Anche io ho letto questi due libri e sto cercando di consigliarli il più possibile, perchè credo che per migliorare la situazione delle donne italiane bisogna tornare a fare gioco di squadra. Nel mio piccolo sto cercando di privilegire la letteratura femminile e sto cercando di incidere fortemente sulla educazione di mia figlia, futura donna che dovrà crescere senza gli stereotipi che la società maschilista italiana ancora ci impone.
    F. B.

  3. Ciao Flavia, si come dici tu gioco di squadra insieme a sensibilizzazione (come stai facendo con tua figlia) delle donne stesse…
    Solo così riusciremo a combattere questo fastidioso maschilismo senza fine 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...